Oggi raramente uno scatto finisce dopo aver fatto clic. Per ottenere il massimo dalle fotocamere digitali (e scansioni di pellicola) c’è bisogno di ottimizzare il file al computer.

Il formato “principe” per la post-produzione è il formato RAW, ovvero tutti i dati possibili che la vostra fotocamera (o scanner) riesce a catturare.

Tramite Adobe Photoshop e Photoshop Lightroom avviene una correzione molto precisa di toni, contrasti ed eventualmente colori. I vantaggi della “Camera chiara” rispetto alla camera oscura tradizionale sono l’accuratezza nell’intervento e la possibilità di ripensare un’elaborazione e di provarne altre con poca difficoltà.

Se avete idea della resa che volete ottenere ma non sapete come realizzarla, se vi serve un consiglio sull’elaborazione specifica per le vostre foto o dovete uniformare una serie di scatti non proprio omogenei, infine se dovete rimuovere imperfezioni o ricostruire parti di immagini, abbiamo la capacità e l’esperienza per orientarvi nel mare dell’elaborazione digitale in ogni singolo passaggio.

Data la natura “artigianale” del processo prediligiamo un rapporto “de visu” con il cliente  per poter comprendere e realizzare al meglio quello che desidera, ma lavoriamo anche a distanza con buoni risultati.

Qualche esempio di postproduzione: